Parti sereno per le vacanze

I ladri capiscono se una casa è rimasta vuota per diversi giorni. Ci sono indizi chiari: interno buio, tapparelle sempre abbassate, finestre mai aperte anche nelle ore calde, contatore luce disarmato a lungo, ecc.

Una buona idea è quella di lasciare accesa qualche luce e chiedere a un vicino di fiducia di dare un’occhiata veloce. Ancora meglio sarebbe chiedere a qualcuno di dormirci mentre si è via ma sempre protetto da un antifurto perimetrale.

Ecco alcuni buoni consigli per mettere in sicurezza la propria casa in 10 mosse.

1  Un’alta pila di giornali non ritirati per giorni e la buca della posta traboccante è un segnale per i malintenzionati. Chiedi ai tuoi vicini di ritirarli per te oppure fai limitare invio di posta in quel periodo.

2  Installare una telecamera di sicurezza è una buona idea. Utilizzare dispositivi di qualità posizionati da personale esperto.

3  Stai per andare in vacanza per una quindicina di giorni e hai aggiornato tutti i tuoi profili social per dirlo al Mondo intero. Hai appena messo a disposizione i tuoi piano di viaggio a qualunque malintenzionato. Usa i social per raccontare la tua vacanza quanto vuoi, ma solo dopo il tuo ritorno.

4  Non lasciare lo zerbino fuori di casa. Potrebbe essere rimosso per le attività di pulizia e costituire un segnale della tua assenza.

5  Interni in penombra possono rendere facile per i ladri dare un’occhiata senza essere notati. L’ideale è installare all’ingresso luci che si attivano con un sensore di movimento. Niente infastidisce o impaurisce un ladro più di essere illuminato all’improvviso.

6  Non tenere scale o attrezzi da lavoro incustoditi nel cortile. I ladri potrebbero utilizzarli per accedere senza difficoltà alla tua casa. Se non ti servono, mettili in un luogo sicuro.

7  Tagliare siepi o alberi troppo alti nel giardino. La mancanza di cura suggerisce un atteggiamento poco attento alla sicurezza. In più avere alte siepi o alberi vicino alle finestre è una pessima idea: possono essere usati per arrampicarsi …

8  Alcuni dei punti classici per l’intrusione includono la finestra sopra il lavello della cucina e le finestre al secondo piano. Assicurati di mettere in sicurezza questi posti con la sensoristica ed i dispositivi anti intrusione adeguati, come del resto tutti gli altri accessi. Per questo rivolgersi solo a personale esperto previo adeguato sopralluogo e analisi del rischio.

9  In generale ma soprattutto prima di partire per le vacanze, valuta bene i comportamenti del personale addetto a lavori e riparazioni in casa. Seguite bene eventuali variazioni apportate ad impianti o altri elementi della vostra dimora, non lasciandoli possibilmente mai soli (non sottovalutate soprattutto uso e lavori di sconosciuti nella toilette). I ladri utilizzano spesso queste situazioni per togliere le serrature o le sicure alle finestre, oppure disarmare dispositivi di sicurezza per poi potervi accedere più facilmente in seguito.

10  Assicurati di non esporre l’imballaggio dei tuoi acquisti più “preziosi”, soprattutto il giorno della raccolta differenziata appena fuori dalla tua abitazione, sarebbe come pubblicizzarlo per i ladri. Copri sempre i cartoni prima di buttarli via.

CALCOLA IL TUO PREVENTIVO ONLINE: facile, veloce e senza impegno!

Calcola il preventivo in 3 veloci passaggi e riceverai uno Sconto del 50%

1. Installazione

2. Sicurezza

3. Preventivo